‘sono un cazzo di fiore’ Brunori SAS

Che cosa vuoi che dica? di cosa vuoi che parli? di come grande il mare quando non sai nuotare…di come navigare al rallentatore…forse dentro me cambiano le cose,  dentro il mio giardino nascono le rose…

Sarà perchè stasera mi sono goduta un fantastico Brunori Sas in piazzetta davanti allo Strehler o forse perchè mentre ho iniziato a scrivere questo nuovo post il mio pc mi proponeva esattamente la strofa sopra citata fatto sta che non ho molto di più da dire di questa prima settimana milanese…direi che questa canzone riassume tutto e  spero fermamente che nel mio giardino stiano nascendo le rose.  ‘I’ Brunori Sas alla fine del concerto hanno chiesto a tutti i milanesi presenti di fare un urlo per mandare via sta cavolo di crisi…che bello sarebbe se si potesse fare così per dare un pò di nuova dignità a questo paese no? Annoto tutto, come un ricercatore, cerco di essere scientifica, di analizzare, non voglio decidere spinta da un momento di euforia o di illusione che tutto in un’altra città possa essere meglio…Ancora una volta Brunori SAS però mi aiuta…quello che voglio è viverla al meglio di così…ho lasciato i sogni dentro un armadio che dentro un cassetto non ci stanno più…quello che voglio è vivermi meglio.

2 commenti

Archiviato in Senza categoria

2 risposte a “‘sono un cazzo di fiore’ Brunori SAS

  1. Ros

    una canzone di brunori mi ha per caso fatto capitare su qst blog così ho dato una spulciata alle cose che scrivi..mi hanno accarezzato il cuore.dovresti pubblicarle.grazie
    Ros*

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...